The Adult Industry – Rated X

Lo confessiamo la cultura giapponese non è il nostro forte. Del resto non ce ne è mai fregato molto dell’argomento. Un popolo con abitudini e cultura troppo differente dalla nostra che non ci ha mai stimolato se non in qualche settore particolare. No, non sono i manga o gli anime. Pur vendendo un sacco di volumi di questo genere, ne leggiamo pochi e a fatica. Non essendo però insensibili a certe tematiche e disegni erotici, non ci siamo mai lasciati sfuggire prodotti a tematiche Hentai. Sull’erotismo Giapponese molto spesso ci poniamo diverse domande: alcune cose non le comprendiamo, altre le invidiamo, e altre ancora forse sono al limite, se non oltre il limite, di quanto riteniamo addirittura legale o illegale. Ma per questo post vediamo di arrivare brevemente all’argomento di discussione senza distrarci con voli pindarici.

Giornalmente ci scofaniamo decine di pagine internet per tenerci aggiornati su questo mondo: fumetti, film, telefilm, costume, arte, mode, ecc… Dobbiamo stare al passo e quindi dobbiamo essere aggiornati su cosa possiamo proporre in negozio. Siamo molto orgogliosi delle fonti di informazione che abbiamo trovato che consultiamo abitualmente e non ci si vergogna certo di sperimentare sempre nuovi siti d’informazione, senza pregiudizi. Grazie a questo Gossip Blog – www.gossipblog.it siamo arrivati a conoscenza di quanto, su alcune questioni, i giapponesi siano avanti anni luce. Lo ammettiamo: ci è voluto qualche giorno per capire come condividere con voi questa notizia.

Se pensate e vi appassionate ancora ad americanate con di dementi che si divertono a filmarsi o fotografarsi appesi come dei pipistrelli, oppure semplicemente sdraiati come cadaveri, o siete appassionati di flash mob, siete rimasti indietro.

Doorknob Girl - Le ragazze del pomello

Doorknob Girl - Le ragazze del pomello

Esiste ovviamente il Doorknob Girl – Site e non ci si fa mancare nulla con gli aggiornamenti da Doorknob Girl – twitter.

Ogni cultura in fondo insegna sempre qualcosa: la stravaganza hentai dei giapponesi ci ha permesso di imparare una nuova parola in inglese, e ora siamo più sereni perché non siamo poi così perversi nelle nostre fantasie.